MiR 2017 | Pioneer DJ alla conquista dei club News

Prosegue l’impegno dell’azienda leader del settore DJ nel segmento Pro Audio. SUONO è stato al MiR di Rimini per toccare con mano la serie XY.

15/05/2017
di Francesco Bonerba francescobonerba@suono.it

“Il nostro obiettivo è quello di creare una connection all’interno dei club tra consolle e diffusori: è così che Michel Corradi, Product & Marketing Specialist per l’Italia di Pioneer DJ Europe Ltd., introduce i prodotti presentati allo scorso MiR - Music Inside Rimini (7 – 9 maggio 2017), dove il brand è stato presente con un proprio stand. Riferimento per migliaia di DJ in tutto il mondo, il nuovo corso di Pioneer DJ, che da un paio d’anni è controllata per l’85% dal fondo KKR (il restante 15% resta invece di proprietà della Pioneer Corporation), mira a espandere la propria sfera di influenza ai club. In Italia c’è già un primo esperimento riuscito, quello del Jazz Cafè di Milano, dove da novembre 2016 sono installati ben 46 diffusori della serie XY, sistema di punta della linea Pro Audio, che include al suo interno anche le linee GS wave e XPRS. Parola chiave dell’operazione intrapresa da Pioneer DJ: versatilità. L’obiettivo, infatti, è quello di offrire diffusori pensati specificatamente per adattarsi alle esigenze dei club, nei quali la musica di sottofondo durante la cena può rapidamente cedere il posto a quella più vivace di eventi notturni con musicisti e DJ.

Diversi locali hanno già sposato la filosofia Pro Audio, dal Fabric di Londra al Sound Nightclub di Los Angeles, passando per Ibiza (Sankeys, KM%, Ushuaia Tower) e Anversa (Café D’Anvers); a questi si aggiungerà prossimamente anche una location romana, ci anticipa il team Pioneer. La serie XY, installata al Jazz Cafè, consta al momento di quattro altoparlanti a 2 vie da 8, 10, 12 e 15 pollici (XY-81, XY-101, XY-122 e XY-152) e cinque subwoofer (da 15’’: XY-115S; da 18’’: XY-118S; con due driver da 15’’: XY-215S; con due driver da 18’’: XY-218S; con quattro driver da 18’’: XY-218HS). Tutti i dispositivi sono supportati dagli amplificatori DSP dell’italiana Powersoft: “Abbiamo scelto la Powersoft”, ci spiega Corradi, “perché leader nell’amplificazione in classe D. Anche altri componenti driver sono realizzati da aziende italiane, sebbene l’assemblaggio finale avvenga poi in UK”.

Per mostrare al pubblico le potenzialità del sistema XY Pioneer ha invitato al MiR sette DJ professionisti: DJ Aladyn, Cristian Marchi, Prezioso, Djs From Mars, Ale Zuber, Deelayers e Rudeejay, che si sono avvicendati durante i tre giorni di evento. Noi abbiamo assistito al primo live stage, con DJ Aladyn e Cristian Marchi; il set-up allestito includeva un NXS2 abbinato a quattro CDJ 2000 NEXUS2 più un DJM-S9 abbinato a due giradischi PLX-1000. “Il DJM-S9”, ci racconta Corradi, “lavora con il software Serato. È diventato un riferimento per il settore Hip hop. Si tratta di un ibrido tra un mixer e un controller: i pad comandano il software presente sul computer connesso, consentendo una possibilità infinita di operazioni”. Nonostante all’interno del padiglione l’acustica non fosse delle migliori, il semplice set-up che includeva due XY-81 e due XY-122 ha garantito ad Aladyn e Marchi un’ottima performance sia sul versante della nitidezza del suono che della potenza, apprezzate da un pubblico radunatosi rapidamente.

Ecco a seguire alcuni scatti realizzati allo stand Pioneer.

DJ Aladin

Christian Marchi

L’NXS2 e i CDJ 2000 NEXUS2

Il Toraiz SP-16, campionatore in grado di creare fino a 256 pattern diversi e con 2 GB di sample Loopmasters preinstallati. La linea è stata lanciata circa un anno fa in collaborazione con Dave Smith, uno dei padri dei sintetizzatori analogici. Al fianco due monitor da studio professionali RM-05.

Il primo tre vie di Pioneer (in alto), di cui ancora non sono stati rilasciate le specifiche tecniche, abbinato all’XY-218HS, doppio 18’’ caricato a tromba adatto a coprire spazi molto grandi – club anche da 3.000 persone, ci assicurano.

Per aggiornamenti su Pioneer DJ Italia:
www.facebook.com/PioneerDJItalia/?fref=ts
www.pioneerdj.com/it-it/

Per inviare commenti devi essere autenticato. Effettua il login.

Non sei registrato? Registrati.