22 luglio Il Rovescio della Medaglia omaggia il M° Bacalov Frammenti

19/07/2018 Guido Bellachioma

Estate musicale Abbazia San Galgano – info: 0577 756738 - 22 luglio

Il Rovescio della Medaglia è tornato in pista con una nuova formazione, sempre guidata da Enzo Vita, anima del gruppo, chitarrista e compositore principale (come dimostra anche ultimo album, TRIBAL DOMESTIC per la Sony). L'occasione è di quelle davvero da non mancare con una location straordinaria, l’abbazia di San Galgano vicino Siena (dove, tanto per rimanere nel campo del rock italiano anni 70, l'anno scorso ha suonato la PFM). Il 22 luglio il repertorio sarà dedicato al M° Luis Bacalov (scomparso il 15 novembre 2017), con l’esecuzione integrale dell'album CONTAMINAZIONE, inciso proprio con la sua direzione nel 1973.

In attesa di ascoltarlo live, per la prima volta con questa “versione” del Rovescio, Enzo Vita ci fornisce qualche anticipazione: “è appena entrato in formazione Andrea Bruni, che si è subito integrato in RdM. Sono contento di questi ragazzi che, oltre ad essere fans, sono persone serie, bravissimi musicisti e in sintonia tra di loro e con lo spirito del Rovescio. Hanno un bel percorso personale e insegnano nelle scuole di musica. Dopo l'estate metteremo su uno spettacolo completo di tutte le registrazioni vecchie e nuove del Rovescio… cosi saremo pronti per tutti gli spettacoli che verranno… e già ne abbiamo qualcuno anche per l'anno prossimo. Sono “gasato”, come non mi capitava da tempo. Ho preparato 1h e 40’ di musica nuova, che intendo registrare con loro ma questo avverrà nel 2019. Questo di San Galgano sarà un grande concerto e mi farà piacere incontrare gli appassionati della musica, quella vera”.

Immagini

Per inviare commenti devi essere autenticato. Effettua il login.

Non sei registrato? Registrati.