Jazzack! 6/2018

Rotture, tagli e perentorie introspezioni critiche alla scoperta del luccichìo contemporaneo del Jazz.


Una inedita e visionaria ricchezza. 0

29/06/2018

Sono passati 55 anni da quel 6 marzo 1963, che vide sua Maestà John Coltrane accompagnato dallo straordinario quartetto classico composto da McCoy Tyner, Jimmy Garrison ed Elvin Jones, registrare un intero album nei leggendari Van Gelder Studios. Un nastro che conteneva brani inediti tenuto nascosto nella casa nel Queens che condivideva con sua moglie Naima e grazie alla collaborazione tra gli eredi e la prestigiosa Impulse Records quest'oggi, 29 Giugno 2018, viene pubblicato con il titolo Both Directions at Once: The Lost Album e va ad impreziosire il già mirabile catalogo Coltrane.

Questa incredibile scoperta rivela la peculiare genesi creativa di John Coltrane: dallo sviluppo di melodie originali, al ripensamento degli standard, alla gestione delle sonorità. In questo album sono presenti due tracce originali completamente sconosciute e mai ascoltate. "Untitled Original 11383" e "Untitled Original 11386", entrambe suonate con il sax soprano.