Accordo Essence

Nasce la versione stand alone dell'ultima creatura di Franco Serblin, per i tipi di Laboratorium. Segni distintivi? Bellissimo!

28/11/2019
di Paolo Corciulo p.corciulo@suono.it

La maniacalità, evidentemente, deve essere una malattia infettiva! Altrimenti non si spiega la stessa dedizione che Massimiliano Favella, che si è assunto il gravoso compito di continuare l'opera di Franco Serblin , partendo dai progetti di Serblin e continuandone comunque l'approccio anche li dove Favella ci mette del suo, come nel caso del nuovo diffusore da pavimento Accordo Essence, come sempre realizzato partendo da una struttura in legno massello super rigido e ad arco, disaccoppiato con parti in alluminio e magnesio per aumentare il controllo delle risonanze.
La versione prototipale noi di SUONO l'avevamo vista e ascoltata più di un anno fa.

Credevamo che le ultime messe a punto del crossover non avrebbero richiesto più di qualche mese e, invece Accordo Essence, presentato al Monaco Hi-End 2019 arriva solo ora tra noi a causa della pignoleria con cui gli ultimi particolari sono stati messi a punto. Punto di forza, comunque in omaggio alla filosofia sonora di Serblin, la riproduzione della voce, anche se qui Favella ci ha messo del suo offrendo al diffusore una personalità meno marcata ma più equilibrata nei vari parametri che determinano la tavolozza sonora. ottima la riproposizione dello stage. Per chi si trova in zona, il Bari Hi_End è una buona occasione per ascoltare il diffusore che suonerà con il lettore CD MOON 650D, il DAC/Streamer MOON 780D v2 , il preamplificatore MOON 740P, il superalimentatore MOON 820S, il finale di potenza MOON 860A v2 e il condizionatore di rete Powergrip YG-1 per valore totale dell'impianto di  77.825,00 euro, esclusi i cablaggi!

  

Per inviare commenti devi essere autenticato. Effettua il login.

Non sei registrato? Registrati.