La foresta è rinata grazie a VAIA CUBE Comunicato stampa

Grazie ai fondi raccolti con la vendita di Vaia Cube, sono stati messi a dimora 500 abeti e larici in Val di Fiemme, una delle zone colpite dalla spaventosa tempesta Vaia del 2018. L’obiettivo ad oggi è la ripiantumazione di 7 mila alberi.

27/05/2020
di A cura della redazione redazione@suono.it

Ricordate Vaia Cube ? La startup VAIA, Etifor e la “Magnifica Comunità di Fiemme” si sono unite per far rinascere e ristabilire l’equilibrio ambientale nelle foreste delle Dolomiti, devastate dalla spaventosa tempesta Vaia del 2018 e il 22 maggio, con la pulizia del bosco, l’impianto dei giovani alberi e/o assistenza alla ricrescita naturale delle piantine rispettando il piano di gestione forestale regionale, si è conclusa con successo la prima ripiantumazione di 500 abeti e larici 
Adesso l’obiettivo della start-up, fondata dal trentino Federico Stefani, dal veneto Paolo Milan e dal siciliano Giuseppe Addamo (inseriti nella prestigiosa classifica dei “100 giovani leader del futuro” stilata da Forbes Italia per il 2020nel settore“impresa sociale”) è la messa a dimora di 7 mila alberi, tanti quanti sono i Vaia Cube venduti al momento!

Link social

FB: https://www.facebook.com/therealvaia/

YT: https://www.youtube.com/channel/UCPtTJEh97yiEMm-vE_Ux3Aw

IG: https://www.instagram.com/therealvaia/?hl=it

Sito: https://www.vaiawood.eu/

Per inviare commenti devi essere autenticato. Effettua il login.

Non sei registrato? Registrati.