Nuova serie V per i DAC di MSB Comunicato stampa

Presentati al CES di Las Vegas a Gennaio saranno i protagonisti del Monaco High End a Maggio di quest'anno dove, insieme al nuovo DAC Select, equipaggeranno diverse sale della manifestazione.
Stiamo parlando della serie V dei pluripremiati DAC e meccaniche di MSB Technology.

30/04/2015
di a cura del costruttore

Su queste nuove elettroniche troviamo la stabilità di consolidate soluzioni adottate sul modello IV nonché gli sviluppi tecnologici che hanno portato l'anno scorso alla realizzazione del DAC Diamond Select. Si tratta di alcune soluzioni che rendono possibile una ulteriore capacità di risoluzione e di ricreazione dell'evento originale con un realismo sconosciuto alle precedenti versioni. A partire dalla serie V i modelli disponibili saranno due: Signature e Diamond mentre il modello di ingresso Platinum (presente per la serie IV) non viene più realizzato.
La costruzione del cabinet e del sistema di raffreddamento è stata rivista per accentuarne rispettivamente la rigidità e l'efficacia mantenendo lo stesso ingombro della precedente versione.
Rivisto anche il sistema di dissipazione dell'energia cinetica generata dalle vibrazioni del cabinet. I moduli di conversione R2R Ledder a discreti, fiore al'occhiello di questo progetto, rimangono gli stessi così come il filtro DSP (con potenza di 80 bits) interamente sviluppato da MSB. Le alimentazioni, componente essenziale per la qualità del risultato, sono particolarmente curate sia nella versione Signature sia nella Diamond e garantiscono estrema linearità per ogni circuito sensibile dell'elettronica. Di serie su queste elettroniche è il modello Femto140 (140 femtosecondi di jitter massimo misurabile) che rappresenta una eccellenza assoluta in ambito audio.E' possibile upgradare questo componente sostituendolo con il Femto77 ed a breve con il nuovissimo Femto33 (33 femtosecondi di jitter massimo misurabile) con il quale MSB vince una sfida contro se stessa alzando ulteriormente una asticella che solo lei aveva ad oggi superato.
Da un punto di vista squisitamente tecnico la serie V potrà trattare i segnali DSD 256x e DXD PCM a 32bit 384KHz a riprova di una estrema bontà del progetto. La piattaforma prevede la possibilità di montare l'ultima versione della scheda USB denominata Quad DSD USB che recepisce segnali digitali in DSD 256x. A breve sarà disponibile anche un modulo Renderer per collegare il DAC in rete LAN ed acquisire segnali digitali audio da NAS (dischi di rete) via Ethernet con indubbi vantaggi rispetto a connessioni USB con PC non particolarmente ottimizzati per l'uso audio. Insieme ai DAC saranno disponibili le meccaniche della serie V (UMT universale e Signature Data per la lettura del CD) che usufruiranno del collegamento proprietario I2S Pro per la trasmissione del segnale digitale ed il master clock. In tal modo meccanica e convertitore lavorano in modo sinergico e particolarmente preciso grazie all'eccellenza dei clock Femto. MSB inoltre, in perfetta coerenza con la propria filosofia, mette a disposizione tutta le tecnologia sviluppata per la serie V anche per i possessori dei DAC della serie IV e IV Plus. Non solo, promuove anche il passaggio alla serie V Signature e Diamond per i già possessori dei DAC MSB (Platinum, Signature e Diamond) tramite un programma di upgrade che prevede un adeguamento estetico e funzionale alla serie V senza dover acquistare a prezzo pieno una nuova elettronica.

Per informazioni: MondoAudio - Cenate Sopra (BG) - Tel 035.561554 – 347.4067308 - info@mondoaudio.it - www.mondoaudio.it

Per inviare commenti devi essere autenticato. Effettua il login.

Non sei registrato? Registrati.