Incontri

20/10/2014

Mr Jones and Mrs Tad

Da alcuni anni ormai i diffusori TAD vengono considerati nel mondo una sorta di state of the art e, recentemente, hanno varcato anche i confini italici. Curiosa collaborazione tra una grande azienda consumer (Pioneer) e i suoi centri ricerca americano e francese, i TAD vivono anche di luce riflessa della figura carismatica di Andrew Jones, direttore tecnico di TAD ma anche “voce” ascoltata nell’intellighenzia audiofila mondiale.

PROGRESSIVE  15/10/2014
di Andrea Pettinelli

L’onnipresente Patrizio

Fariselli, da sempre “quello con la barba” nelle foto di Area International POPular Group.…  Quello che appare in più brani di tutta la loro discografia dagli anni ’70 a oggi; quello che ha sempre una sottile ironia di fondo, anche quando risponde alle domande apparentemente più difficili.

PROGRESSIVE  15/10/2014
di Guido Bellachioma

Il suono delle idee

Paolo Tofani, nato chitarrista ma sperimentatore di attitudine, ha vissuto mille stagioni creative, dagli albori del rock italiano coi Califfi alle profondità degli Area, poi un lungo cammino spirituale
e dal 2009 si confronta nuovamente con la musica degli Area...

BLUES  07/10/2014
di Guido Bellachioma

Visioni psychoblues

Che coppia consolidata sono ormai Jorma Kaukonen, chitarrista/cantante, e Jack Casady, bassista. Iniziano a collaborare nei Triumphs, 1959, poi nei leggendari Jefferson Airplane, tra rock californiano e psichedelia, metà anni 60, infine negli Hot Tuna, che dal 1969 fino ai giorni nostri propongono la loro miscela di blues e folk. Più di 50 anni senza smettere di suonare la loro musica

BLUES  07/10/2014
di Guido Bellachioma

Il Puma e l’armonica magica

Quando si pensa a un bluesman viene in mente subito qualche “vizio”, la storia ce lo insegna, ma un bluesman italiano può essere diverso anche in questo: astemio, 20km al giorno in bicicletta, sveglia alle 6.15. Nome di questa primula rossa? Fabio Treves, il Puma di Lambrate, che da più di 40 anni soffia dentro un’armonica magica…

BLUES  07/10/2014
di Guido Bellachioma

L’equilibrio precario del blues

Roberto Ciotti ha appena pubblicato Equilibrio precario, Aliante Dischi e distribuzione Self, successore del vintage Troubles & Dreams e del monumentale My Blues, DVD + CD live, questi ultimi due editi per la Suono Records… noi vi riproponiamo l’intervista apparsa in Suono 417, giugno 2008, di supporto proprio a My Blues.

BLUES  07/10/2014
di Guido Bellachioma

Gentle Guitar Man

Robben Ford ha ricevuto nomination ai Grammy Awards, suonato con artisti talmente grandi da far tremare il plettro a tanti altri chitarristi, pubblicato una marea di dischi, appena edito Bringing It Back Home, e potrebbe tirarsela un po’... l’ho incontrato molte volte e non l’ho mai visto meno che gentile con tutti...

ROCK  07/10/2014
di Guido Bellachioma

Quelle sporche 12 battute

Prendi la chitarra e via! Così il chitarrista americano Joe Bonamassa può essere rappresentato. Una vita dedicata alla musica e che si rigenera ogni giorno con le diversificate esperienze artistiche. Nel suo DNA le 12 battute del blues vengono continuamente rimpastate con altro, ma tutto ritorna al punto di partenza: alla musica con la M maiuscola.

07/10/2014

Rivive il sogno Genesis

Il 2013 è un anno a marca Genesis, confermato da tre quarantennali importanti: Genesis Live del 3 agosto, Selling England By The Pound del 28 settembre e il Charisma Festival - il 20 gennaio a Reggio Emilia e il 22 a Roma - coi gruppi dell’etichetta discografica del cappellaio matto, personaggio ideato dallo scrittore Lewis Carrol per la saga di Alice…