Montellanico omaggia Abbey Lincoln

Le foto di Abbey's Road, il concerto alla Casa del Jazz di Ada Montellanico Quintet feat. Giovanni Falzone

06/02/2017
di Adriano Bellucci adrianobelluccifoto@outlook.it

Ada Montellanico ha presentato il suo ultimo lavoro centrato sull'omaggio a Abbey Lincoln, grandissima cantante e figura di spicco nel movimento per il riconoscimento dei diritti civili degli afroamericani. Insieme a Giovanni Falzone, che ha curato gli arrangiamenti dei brani, Montellanico esplora non solo il mondo musicale di una delle interpreti più originali della storia del jazz, ma anche l'impegno politico di una artista che ha vissuto sulla propria pelle la discriminazione razziale. Con questa premessa l'esibizione live di Ada Montellanico si contraddistingue per l'interpretazione intensa ed emotiva che il pubblico percepisce e che premia con una partecipazione numerosa e entusiasta. Nella band che accompagna la cantante, oltre a Falzone alla tromba, Matteo Bortone al contrabbasso, vincitore del Top Jazz 2015, Filippo Vignato al trombone e Ermanno Baron alla batteria. 

Per inviare commenti devi essere autenticato. Effettua il login.

Non sei registrato? Registrati.