Rosalia: una catalana in cima ai Music Video Awards

Nella notte musicale agostana degli MTV Music Video Awards (MVA), la giovane Rosalía Vila Tobella, artisticamente nota come Rosalía, ha vinto quello per il “miglior video” e la “migliore coerografia” con la canzone Con Altura, interpretata assieme al colombiano J Balvin.

03/09/2019
di Elena Marisol Brandolini elenamarisolbrandolini@gmail.com

Rosalia è la prima donna spagnola ad ottenere un riconoscimento di questo genere e il tema musicale già vanta su Youtube oltre 770.000 riproduzioni e persino i coniugi Obama lo hanno inserito nella loro playlist di quest’estate. La giovane artista catalana, nata 26 anni fa a San Esteban de Sasroviras, nel Baix de Llobregat, vicino a Barcellona, conferma così il suo stato di grazia professionale, iniziato un anno fa con l’album El Mal Querer, ispirato a una novella anonima in occitano del secolo XIII sul tema di una relazione d’amore tossico, che fu accolto con critiche molto positive. E in particolare col singolo in esso contenuto Malamente, che gli valsero due Grammy Latino per “migliore interpretazione urbana” e “migliore canzone alternativa”.
Rosalía è ormai una star e famose sono le sue lunghe unghie dipinte con cui compare in scena, anche se gli inizi della sua carriera non furono allettanti. Cominciò a studiare musica fin da ragazzina, prendendo lezioni da Chiqui de La Línea, un professore di flamenco che insegnava nella Scuola Superiore di Musica della Catalogna. E fu proprio El Mal Querer il lavoro che presentò alla fine della sua carriera di allieva della Scuola per ottenere il Titolo Superiore di Flamenco. Perché la sua musica è in primo luogo una reinterpretazione del flamenco, ma spazia anche sui ritmi della rumba catalana e del Reggaeton. Le ci sono voluti una decina di anni per affermarsi, la pubblicazione di due album (il primo nel 2017, Los Angeles), la partecipazione a diversi festival internazionali di musica e di cinema. Ma ora anche registi del calibro di Almodóvar la cercano per offrirle uno spazio sul grande schermo, come nel suo ultimo film Dolor y Gloria, in cui Rosalía appare in una delle scene iniziali interpretando un tema musicale.
Nello scorso luglio, Rosalía che canta tutti i suoi brani musicali in castigliano, ha per la prima volta interpretato una canzone in catalano, Millonària. Che si accompagna a Dio$ No$ Libre del Dinero, in un video che tiene insieme rumba catalana e flamenco, dal titolo Fucking Money Man – una critica contro il danaro - che, in meno di 24 ore, su Youtube, ha totalizzato oltre 2 milioni di visualizzazioni, 1 milione e 200.000 su Instagram. Rendendosi così ambasciatrice nel mondo della lingua catalana.

Per inviare commenti devi essere autenticato. Effettua il login.

Non sei registrato? Registrati.