L'universo irregolare di Denny Zeitlin

Dal 1960, la carriera di studio del pianista Denny Zeitlin è irregolare a causa della sua concentrazione sullo studio e la pratica psichiatrica a tempo pieno, così, con la ristampa di alcune delle sue prime registrazioni, si spera di soddisfare i fan che non hanno avuto nulla di nuovo da acquistare dal Live at Maybeck Recital Hall del 1992.

Denny Zeitlin è nato a Chicago nel 1938. I suoi genitori erano entrambi coinvolti sia nel campo della medicina che della musica. Ha iniziato a suonare il pianoforte all’età di due anni, studiato musica classica durante i suoi anni di scuola elementare e si è innamorato del jazz al liceo, durante il quale ha anche suonato professionalmente in e intorno a Chicago. Nel periodo degli studi musicali e dell’Università di medicina ha affrontato il jazz attraverso lo studio formale della teoria musicale e composizione con Alexander Tcherepnin, Robert Muczynski e George Russell. Si è laureato Phi Beta Kappa presso la University of Illinois nel 1960 e ha ricevuto il suo MD presso la Johns Hopkins nel 1964. Attualmente è uno psichiatra in studio privato a San Francisco e Marin County ed è un premiato e affermato Professore di Psichiatria presso l’Università della California a San Francisco, oltre che un musicista in piena attività fra un tour e l’altro.

27/04/2016
di Antonio Gaudino

Promesse mantenute

Dal Live at Maybeck Recital Hall del 1992, due registrazioni provenienti dal Sol Levante riconoscono a Denny Zeitlin i meriti che il corso del tempo gli avrebbe poi naturalmente riconosciuto

20/06/2015
di Antonio Gaudino

Il jazz è vivo e sta bene, parola di Denny Zeitlin

Abbiamo “scomodato” la memoria di questo gigante e maestro del piano jazz che ha conosciuto generazioni di grandi jazzisti, suonando assieme a loro nei momenti più alti e innovativi. Non va trascurato che l’immenso Bill Evans rese omaggio alla grandezza dello Zeitlin compositore suonando la sua Quiet Now, fra le più amate in assoluto del suo vasto repertorio.