• Anno: 2019
  • Casa discografica: Revive Music
  • Genere: Jazz
24/04/2019

Brent Birckhead Birckhead

di Daniele Camerlengo

Tracklist

3 Uptown
The Alchemist
Flux
4 and 6
Song for Nicole (prelude)
Song for Nicole
4 and 6 (interlude)
The Ivory Antidote
The Witching Hour
The Mourning After
Someday We’ll All Be Free

Nella solitudine nera ed appassita di dignità umana Freddie cade rotolando nel sudiciume d'altri che sporca senza lasciare scampo, una storia lugubre ed immersa ancora nella foschia del discernimento, un susseguirsi di immagini e stati emotivi rappresentati dal suono sacro ed emozionale del sassofono di Brent Birckhead nella Suite 187, meraviglia compositiva del lavoro discografico di debutto licenziato dalla Revive Music. Uno studio volto a stigmatizzare il carattere libertario dell'estetica musicale nel racconto della saggezza popolare dei suoi antenati intrisa nelle attuali attenzioni creative. L'amore, la famiglia ed i suoi stadi di crescita, oltre all'attivismo nero, sono le tematiche raccolte nella scrittura del giovane sassofonista. La scossa del punk, i colori dell'R&B, il movimento sussultorio del funk e l'irrequietezza del jazz contemporaneo sono i geni presenti nelle creature di suoni che vengono esaltati dalla gestualità dei corpi d'arte che compongono questo straordinario quartetto. L'album registrato durante una sessione durata sei ore è impreziosito dalla chitarra di Samir Moulay e dal trombone di Corey Wallace attori di prim'ordine in questa realtà di cuore e suoni.

Brano Preferito

Per inviare commenti devi essere autenticato. Effettua il login.

Non sei registrato? Registrati.