• Anno: 2013
  • Casa discografica: Ta’ Babuino Records
  • Genere: Jazz
21/10/2013

Gustavo Cortiñas Snapshot

di Roberto Paviglianiti

Snapshot è il disco d'esordio da leader di Gustavo Cortiñas, batterista e compositore che in questo lavoro delinea una scaletta di nove brani originali, svolti insieme a una band di musicisti di valore assoluto, sia sotto il profilo tecnico sia espressivo. Il primo piano melodico delle composizioni è spesso a favore dei due tenoristi che si sono avvicendati durante le session di ripresa: Victor Gomes e Roy McGrath, i quali garantiscono alle ambientazioni sonore una dinamica e una consistenza timbrica di spessore. Inoltre, non è da meno il chitarrista Michael Allemana, che si rivela come un'ottima soluzione alternativa alle trame formali del quintetto. Cortiñas si ritaglia pochi spazi solisti, e la sua proposta musicale si pone in un mainstream jazz dalle larghe maglie, che include situazioni pacate e di grande eleganza esecutiva, come When I Leave You, ma anche momenti fast tempo, come nell'iniziale Timing Is Everything, capaci di chiamare in causa importanti sollecitazioni metronomiche. Le origini latine di Cortiñas emergono solo in filigrana, con riferimenti ad alcune soluzioni poliritmiche, e nell'insieme l'album si distigue per la buona flessibilità degli interpreti, capaci anche di prodursi in ballate dalla grande liricità, come in La balada del León.

Per inviare commenti devi essere autenticato. Effettua il login.

Non sei registrato? Registrati.