Little Dream – n° SR001

Artista: Alice Pelle
Formato: CD Audio
Durata: 44’01”

15,00

Categoria:

Interprete: Alice Pelle

Compone, canta, arrangia e suona il piano; Alice Pelle fa parte del circuito musicale romano ma per l’occasione è stata inserita in un contesto a lei inusuale. Con la collaborazione di Raffaello Pareti, Simone Garofoli, Tanino Lazzaro, Antonio Livoti, Andrea Barbadori e successivamente (in una seduta distaccata) Massimo Manzi, è nato un sound essenziale, in grado di spaziare liberamente all’interno dei generi senza però identificarsi con alcuno di essi, e dunque non accettandone le limitazioni. La potremmo definire “musica contemporanea” o, semplicemente, la libera espressione di un proprio gusto musicale. Alice ha registrato in diretta tutte le parti di voce e piano, e su questa base i musicisti chiamati a registrare in studio le piste relative agli altri strumenti, senza alcuna partitura scritta e con un lessico invero poco musicale, hanno fatto il resto. Little Dream è un lavoro inconsueto, ne jazz, né rock, né pop, né tantomeno folk, ma a momenti, a ventate, un po’ di tutto ciò, in base agli umori del brano.(REGISTRATO A 96 KHZ – 24 BIT)

close

Completa i tuoi dati e segnala le tue preferenze

In edicola

SUONO n° 556

Settembre
 2021

Gli ultimi articoli

Torna JazzMi

Vittorio Pio
-  

Annunciata la nuova edizione di JAZZMI che andrà in scena a Milano in varie situazioni (circa sessanta spazi cittadini, già questo un numero da primato), dal 21 al 31 ottobre

Leggi tutto...

Aesthetix Audio Mimas

Vincenzo Sollazzo
-  

Chi può permettersi il Mimas, entra in possesso di un amplificatore integrato hi-end versatile ed espandibile e varca la soglia che separa il mondo dei comuni mortali da quello più rarefatto dei proprietari degli amplificatori integrati di alto livello…

Leggi tutto...

Ma chi è Optimal Audio?

Paolo Corciulo
-  

… E perché parlare di lui? Parafrasando un vecchio film, ci sono due elementi focali per parlare della comparsa sul mercato diun nuovo marchio audio (con nobili natali) e del suo possibile successo nel new audio

 

Leggi tutto...

Il giornale secondo loro...